Apple presenta iPhone 6s e iPhone 6S Plus

Apple presenta iPhone 6s e iPhone 6S Plus

apple iphone-6s-plus seofarming

Apple iPhone 6S e iPhone 6S Plus, queste le due nuove versioni per i suoi prodotti best-seller annunciate da Apple per il quarto trimestre del 2015. L’ iPhone 6S esternamente è praticamente identico al suo predecessore (iPhone 6), stesso schermo da 4,7 pollici, esteriormente si differenzia solo per la nuova colorazione denominata “oro rosa”. I cambiamenti sostanziali sono tutti all’interno del nuovo smartphone targato Apple.

In pieno stile Apple, l’azienda di Cupertino segue una strategia di mercato ben definita da anni: incrementi hardware significativi negli anni pari e aggiornamenti più o meno sostanziosi negli anni dispari. Quindi, rispettando questa “formula”, il 2015 non prevede alcun eclatante cambiamento ne un fantomatico salto di qualità. Infatti iPhone migliora… ma non sorprende. Ecco tutte le migliorie apportate al nuovo smartphone Apple iPhone 6S e al suo fratello maggiore iPhone 6S Plus.

Scocca in alluminio aerospaziale e vetro display più robusto

Anche se la scocca sembra identica al precedente modello, Apple assicura che in questa versione è stato adoperato un alluminio più resistente (denominato Series 7000). Con questa nuova lega di alluminio la Apple spera di far fronte e risolvere i tanti problemi di solidità riscontrati dagli utenti. Pare che diversi utilizzatori abbiano visto “piegarsi” il proprio smartphone, dopo essersi involontariamente seduti sopra. Nuovo anche il vetro adoperato per il display frontale, anche se la Apple non ha ancora specificato se appartenga o meno ad una nuova linea o alla famiglia Corning Gorilla Glass. Staremo a vedere!

iphone_6 chip A9

Nuovo sistema operativo Apple iOS 9

I due nuovi iPhone saranno equipaggiati con il nuovissimo sistema operativo iOS 9. Apple garantisce un notevole salto di qualità, miglioramenti del software, Siri più intelligente e una durata della batteria fino a tre ore in più, grazie ad una nuova modalità di risparmio energetico chiamata Low Power. Il sistema operativo iOS9 aggiornato, che è attualmente disponibile in versione Beta, preso sarà proposto in versione definitiva.

Nuovo sistema di pressione Force Touch (3D)

Apple ha migliorato il sistema di Touch nell’ iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Il nome assegnatogli è ora Force Touch (3D). Questa tecnologia adotta ora una sensibilità stratificata, in base alla forza applicata, la stessa sensibilità alla pressione dei mouse integrati nei modelli MacBook. iPhone 6S ora è in grado di richiamare menu secondari e di compiere azioni diversificate quando si tiene premuto lo schermo. Ora è possibile premere verso il basso per far apparire menu sensibili al contesto, passare da un’ applicazione all’altra o guardare delle foto. La differenza col precedente sistema touch dell iPhone6 (toccando e tenendo premuto) è davvero minima. In compenso ora è possibile accedere, dalla schermata iniziale, a delle scorciatoie per le azioni più frequenti. Come ad esempio scrutare a volo la casella di posta elettronica o la chat con un amico. Premendo con più forza su un’ app sarà ora possibile visualizzare più opzioni.

iphone 6s plus

Nuova telecamera da 12 Megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel

iPhone 6S e 6S Plus ora hanno una nuova fotocamera da ben 12 megapixel, un salto enorme per Apple (dopo anni passati ad implementare sui suoi dispositivi la classica fotocamera da 8 megapixel). La nuova fotocamera vanta una velocissima messa a fuoco automatica e una nitidezza e precisione dei colori senza eguali. Interessante è la funzione Live Photos, capace di trasformare alcuni scatti fotografici continuativi in un video con immagini in movimento.

La fotocamera frontale da 5 megapixel finalmente consente ad Apple di porsi alla pari con la stragrande maggioranza degli smartphone concorrenti. Ovviamente presenti la chat vocale e i video FaceTime. Nota negativa, è la mancanza di un flash anteriore dedicato, “primizia” che alcuni concorrenti hanno. Invece di includere un flash dedicato per la fotocamera frontale, iPhone 6S e 6S plus utilizzano la luce emessa dalla schermata iniziale per illuminare l’utilizzatore. Per dirla tutta: dimenticatevi i “selfie notturni”.

I nuovi modelli smartphone iPhone 6S e 6S Plus, in linea con la concorrenza agguerrita, ora offrono la registrazione video con risoluzione 4K (ovvero 3,840×2,160 pixel). Ovviamente per godere a pieno della qualità dei video registrati occore guardarli su uno schermo 4K di ultima generazione. Lo stabilizzatore ottico d’immagine è stato implementato solo nel modello iPhone 6S Plus….un mistero.

display iphone 6s plus

Touch ID

Il sensore di seconda generazione promette di accedere al proprio smartphone più velocemente di prima. Introdotta anche l’ autenticazione tramite lettura delle impronte digitali.

Processore iPhone 6S e 6S Plus

Il nuovo cuore pulsante sotto la scocca dell’iPhone 6S e 6S Plus si chiama A9. Apple è così giunta alla terza generazione di chip con architettura a 64 bit. Apple sostiene che il processore A9 è più performante del suo predecessore A8 per ben il 70% nelle operazioni di utilizzo classiche e per ben il 90% nelle attività grafiche (come ad esempio un gioco).

LTE Advance e connessione Wi-Fi ora più veloci

Apple garantisce sul proprio smartphone l’utilizzo delle più veloci reti LTE Advance, ovviamente se nella propria zona esiste tale connessione, e comprenderà anche il supporto completo alle più recenti tipologie di connessione Wi-Fi.

iPhone 6 e S6 Plus vanno a completare la rivoluzione dei nuovi dispositivi proposti da Apple per il 2015, iPad Pro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here