Controllare PC a distanza da remoto anche da smartphone

Controllare PC a distanza da remoto con computer e smartphone

 

controllare pc a distanza da remoto

TeamViewer è un programma che rende possibile controllare PC a distanza da remoto, purchè ovviamente quest’ultimo sia connesso ad una rete internet ed abbia installato il programma. Questo software offre quindi la possibilità di accedere a distanza ad un computer, anche quando non lo si ha a portata di mano. Innegabile la comodità di poter operare sul computer in ufficio direttamente da casa propria e magari trasferire dei file su cui poter lavorare. Per sfruttare questa particolare connessione tra computer si necessita semplicemente di una connessione internet e del programma TeamViewer, scaricabile qui.

TeamViewer è scaricabile gratuitamente per gli utenti privati mentre è a pagamento per gli utenti aziendali. Il programma è multi piattaforma, quindi funziona sui seguenti sistemi operativi: Windows, Mac e Linux. E’ possibile utilizzarlo anche da dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Le principali funzioni di TeamViewer

TeamViewer racchiude in un unico programma, oltre alla possibilità di controllare PC a distanza, molte altre funzionalità e applicazioni pratiche indispensabili per chi lavora quotidianamente con un computer. Programma molto valido anche in ambito aziendale, dove il lavoro di squadra e l’assistenza sono fondamentali. Di seguito l’elenco delle principali operazioni eseguibili (unica condizione: tutti i pc coinvolti devono aver installato il programma):

  • Supporto remoto immediato – aiutare in tempo reale un familiare o un collega
  • Assistenza remota – accesso 24 h/24, 7 g./7 ai computer e server remoti
  • Accesso remoto – accedete ai vostri dati e applicazioni in qualsiasi momento e ovunque
  • Ufficio in casa – accedete da casa al vostro computer in ufficio
  • Meeting online – invitate fino a 25 partecipanti
  • Presentazioni – incrementate il vostro potenziale di vendita
  • Sessioni di formazione – tagliate i costi effettuando la formazione online
  • Lavoro in squadra – collaborate sui documenti online e in tempo reale

Come installare TeamViewer

Per poter controllare PC a distanza da remoto, occorre innanzitutto scaricare il programma e avviare l’installazione. Questa operazione è realmente semplice e rapida. La prima cosa che ci verrà chiesta è se il programma saà usato per scopi privati o commerciali. Selezionate ovviamente “per scopi privati / non commerciali”, quindi proseguire cliccando su “Accetto – fine”. Ora l’installazione è completata e sarà possibile iniziare ad utilizzare subito il programma per poter controllare un pc da remoto.

schermata installazione TeamViewer 10

Come stabilire una connessione remota con un altro PC

La schermata principale di TeamViewer appare molto chiara e di facile utilizzo. In alto è possibile selezionare l’utilizzo che vogliamo farne: controllo remoto o meeting. Sulla sinistra, ben in evidenza, possiamo leggere l’ID assegnato in automatico al nostro PC e la relativa password di accesso. Mentre sul lato destro troviamo il form per accedere al PC remoto che ci interessa. Basterà inserire l’ID, scegliere se richiedere il controllo remoto totale o avere la sola possibilità di trasferire file, e cliccare su “Collegamento con l’interlocutore”.

proprio ID e password Team Viewer uso privato

Dalla schermata principale è possibile innanzitutto selezionare le due modalità principali di utilizzo: “Controllo remoto” o “Meeting”. Selezionando l’opzione “controllo remoto” stabilisce una connessione tra due singoli PC, una volta stabilita la connessione con il PC remoto, si vedrà apparire sul proprio schermo l’intero desktop dell’altro computer connesso in remoto. Quindi si potrà muovere il mouse per navigarlo liberamente, per apportare modifiche di qualsiasi genere e trasferire file da e verso il PC. Mentre optando per l’opzione “trasferimento di file” si avrà la sola possibilità di accesso all’ hard disk del pc con il quale si è stabilita la connessione remota. Questo è quanto si vedrà a connessione stabilita, praticamente un “pc nel pc”:

come controllare il proprio pc da remoto

Ricordiamo che TeamViewer, il programma che permetti di controllare PC a distanza, è utilizzabile anche da tutti i dispositivi mobile: Android, iPhone, iPad, BlackBerry e Windows Phone. Qui trovate la sezione del sito dedicato al download dell’app specifica per il vostro dispositivo mobile. L’app consente di controllare a distanza i computer e di trasferire dei file da e verso i computer remoti mediante l’utilizzo di un qualsiasi dispositivo mobile.

Funzione Meeting in TeamViewer

La funzione Meeting offre la possibilità di stabilire una connessione multipla tra più PC e relativi interlocutori. Funzione indispensabile per chi lavora in team e fa gioco di squadra. Il programma offre la possibilità di dialogare in tempo reale con più utenti (fino a 25) e mostrare loro file, grafici e qualsiasi altro formato multimediale. Funziona ideale anche per presentazioni aziendali a distanza.

teamviewer meeting seofarming

Ora che sai come controllare PC a distanza da remoto, puoi iniziare subito ad aiutare i tuoi amici e i tuoi cari a risolvere i  problemi “tecnici” sui loro computer e a condividere in real time tutto quello che vuoi!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here