I fattori di posizionamento di un sito web.

 

fattori di posizionamento sito web seofarming

I nuovi complessi algoritmi di Google, volti ad indicizzare i siti web presenti nella rete, oggi più di prima sono molto complessi ed ingannarli risulta quasi impossibile. La visibilità di un sito web si basa su un insieme di fattori di posizionamento che sommati danno più o meno rilevanza e importanza ai siti all’interno della Serp dei motori di ricerca. I principali fattori di posizionamento determinanti per un sito web sono i seguenti:

  • Page Autority
  • Domain Autority
  • Page Rank
  • Equity Links

Analisi dei principali fattori di posizionamento di un sito web.

Page Autority: l’autorità della pagina è una unità di misura, con scala logaritmica di valore da 1 a 100, sviluppata da SEOMoz. L’analisi della page autority, mediante sofisticati algoritmi,  prevede la reale possibilità per una pagina di essere appetibile o meno per i motori di ricerca. Più il punteggio è alto e più la pagina ha un ottimo potenziale per essere ben posizionata nei motori di ricerca.

Domain Autority: l’autorità di un dominio è un parametro, sviluppato sempre da SEOMoz, basato su di un punteggio crescente, basato su di una scala logaritmica, da 1 a 100. Il Domain Autority funziona esattamente come il Page Autority, solo che genera un punteggio complessivo riferito all’intero sito e non alla singola pagina web. Un alto punteggio di Domain Autority sta ad indicare che il sito web completo, comprensivo di tutte le sue pagine interne, ha un ottimo potenziale e che facilmente sarà ben posizionato e preso in considerazione dai motori di ricerca.

PageRank: il Rango di una pagina è un parametro, sviluppato da Google, volto all’analisi di una specifica pagina web. In passato il PageRank ha svolto un ruolo importante all’interno dell’ algoritmo di ranking di Google. Il PageRank ha una scala algoritmica di valutazione che va da 0 a 10. Oggi giorno il ruolo del PageRank, nei fattori di posizionamento di un sito, è molto meno rilevante di quanto non lo fosse stato in precedenza. Un alto punteggio di PageRank è, ad ogni modo, ancora un indicatore importante per misurare il valore e la forza di una pagina. Approfondisci ora l’argomento: articolo dedicato al PageRank.

Equity Links: l’equità dei link presenti all’interno di un sito web, siano essi volti a rimandare ad altre pagine interne dello stesso sito o volti a pagine esterne al sito stesso, è oggi uno dei fattori predominanti nel determinare un buon posizionamento di un sito web. Il valore e la quantità dei link presenti all’interno di un sito web è un aspetto spesso o sottovalutato o abusato. I link sono tra i più importanti fatto di posizionamento di un sito, non sottovalutarli mai. Nei paragrafi successivi spiegheremo le principali tipologie di link esistenti.

Tipologie dei link di un sito web

Esistono due principali tipologie di link: follow e nofollow. Entrambe le tipologie di link vengono utilizzate, mediante specifiche tecniche, a totale discrezione del webmaster.

I link follow sono in grado di passare buona parte del valore della pagina da cui partono alla pagina di destinazione che viene linkata.

I link nofollow funzionano esattamente all’inverso dei follow, sono link che non concedono nulla alla pagina di destinazione e non trasmettono o passano alcun valore.

La differenza tra i link esterni e link interni.

Esistono due specifiche di link: esterni ed interni. I collegamenti esterni sono link che puntano da un altro dominio (sito esterno) a una pagina del tuo sito web. I collegamenti interni sono link che puntano dal vostro sito a pagine interne del sito stesso.

Come determinare il valore di un link?

Il valore di un link, e il potenziale impatto che esso può avere sul posizionamento nei motori di ricerca, è determinato non solo dal fattore che sia esso follow o nofollow. Collegamenti di link follow esterni, provenienti da siti pertinenti e importanti, hanno un maggiore impatto rispetto ai link interni.

Ricevere un link follow proveniente da un sito esterno genera solitamente un traffico pertinente e una buona credibilità. Essere linkati da un sito molto autorevole significa che si è stati presi in considerazione da quest’ultimo, ciò non può che aumentare la credibilità e il valore anche del nostro sito. I link da siti autorevoli e ben posizionati sono chiaramente più importanti di link provenienti da siti nuovi o di basso valore.

Ricevere link da domini unici, per “unici” si intende: con cui il nostro sito non aveva interagito ancora, ha una importanza decisamente maggiore rispetto a ricevere tanti link da un sito con cui già si era interagito in passato.

Ricevere link con un testo di ancoraggio, piuttosto che ricevere un semplice link al nostro sito, significa ricevere sul proprio sito un valore aggiunto concentrato per determinate parole chiave. Il testo di ancoraggio è un fattore molto importante, tuttavia bisogna stare attenti, non esagerare e cercare di avere un profilo di backlink naturale e non forzato….altrimenti Google vi penalizzerà.

I link posti all’interno dei contenuti passano più valore rispetto a dei link posti all’interno del piè di pagina o blogroll. Questo perchè, una pagina web che contiene un elevato numero di link esterni passerà meno valore per ogni link stesso. In questa circostanza ogni link in uscità dovrà condividere il valore della pagina con tutti gli altri link. Quindi, in definitiva, è fortemente consigliato ricevere dei link da una pagina di contenuti unici, in cui l’unico link in uscita sarà diretto al vostro sito. In questo modo il link non dovrà dividere il valore della pagina con nessun’altro e di conseguenza si beneficerà di un maggiore “valore ricevuto”.

Dai un’occhiata a come strutturare i link di un sito web in ottica SEO.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here