Memoria Ram DDR4 il salto generazionale!

Memoria Ram DDR4, il salto generazionale!

 

memoria ram ddr4

Da pochi mesi è stata lanciata sul mercato la Memoria Ram DDR4. Si tratta di un vero e proprio salto generazionale che segue di ben sette anni quello precedente che vide l’introduzione dell’attuale generazione (DDR3). Si tratta dei moduli di memoria che sono destinati a soppiantare quelli oggi in uso e che ritroveremo nei nostri computer per tutto il prossimo decennio.

Che i tempi siano maturi per il grande balzo è testimoniato da diversi produttori che hanno iniziato la distribuzione su grande scala dei nuovi moduli di memoria Ram DDR4 SDRam (acronimo di “Double Data Rate fourth generation Synchronous Dynamic Random-Access Memory”) che iniziano a fare capolino nei modelli desktop di fascia alta di numerose aziende produttrici di Personal Computer.

Cos’è la memoria Ram DDR4

Abituati ai ritmi frenetici che caratterizzano il settore hi-tech, sette anni rappresentano un tempo enorme. Basti pensare che altri prodotti similari quali microprocessori grafici, CPU e simili hanno ormai una vita media che si aggira intorno ai 6 mesi / 1 anno. La ragione di tale “ritardo” è da ricercarsi in diverse ragioni. Innanzitutto i produttori sono restii nell’abbandonare una tecnologia produttiva consolidata ed economicamente vantaggiosa per abbracciarne una nuova che comporta necessariamente un aumento dei prezzi al consumatore finale ed un aggravio dei costi produttivi.

Inoltre, va ricordato che l’intero processo di sviluppo delle Ram viene supervisionato da un consorzio chiamato JEDEC (acronimo di Joint Electron Devices Engineering Council). L’assenza di una libera competizione tra aziende (come avviene per diversi altri prodotti di elettronica e informatica) ha comportato un allungamento dei tempi di definizione dello standard.

ddr4 ram tecnologia seofarming

Caratteristiche memoria Ram DDR4

Scendendo nel dettaglio, i nuovi moduli di memoria Ram DDR4 possono vantare prestazioni migliori rispetto ai loro predecessori sia sotto il profilo della frequenza di lavoro sia sul versante della banda passante per il trasferimento dati. Stando alle specifiche rilasciate dal JEDEC, un modulo di memoria DDR4 dovrebbe avere una frequenza di trasferimento di almeno 2.133 mtps (milioni di trasferimenti al secondo) con una frequenza operativa del bus di 1.066 MHz.

Da sottolineare l’abbassamento della tensione di lavoro da 1,5V a 1,2V. Una variazione che permette di ridurre i consumi energetici rispetto alle DDR3. Lavorare con una tensione inferiore si traduce non solo in un dispendio minore di potenza elettrica ma anche in un quantitativo inferiore di energia dissipata verso l’esterno sotto forma di calore richiedendo in tal modo sistemi di raffreddamento meno esosi in termini di consumi. Sebbene possa sembrare una riduzione di poco conto basti pensare che mentre in un PC casalingo ciò si tradurrà in un risparmio di circa 15W, nei sistemi server rack che montano migliaia di banchi RAM il risparmio sarà quantificabile nell’ordine delle migliaia di Watt.

memoria ram ddr4 su scheda madre

Dal punto di vista estetico la memoria RAM DDR4 di nuova generazione si presenta molto simile ai moduli attuali. Le dimensioni fisiche sono pressappoco uguali sebbene risultino più spesse di circa 1mm e sono dotate di 288 contatti rispetto ai 240 delle attuali RAM. Infine, l’utilizzo del nuovo processo produttivo tra i 20 e i 30 nm ha consentito un notevole aumento della densità interna dei chip. Ciò ha permesso di aumentare con una relativa semplicità la capacità di memorizzazione delle singole schede portandola fino ai 128GB ed oltre.

 Cerca ora il modulo di memoria Ram DDR4 più adatto alle tue esigenze!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here