Home Tecnologia App Shazam l’oracolo musicale del web

Shazam l’oracolo musicale del web

407
0
shazam trova canzone online seofarming

Shazam come trovare una canzone

 

shazam trova canzone online seofarming

Shazam è una delle applicazioni per dispositivi mobili maggiormente utilizzate, nel corso degli ultimi tempi, dagli appassionati di musica. Si basa sull’identificazione di ogni genere di brano musicale e viene riconosciuto come un servizio estremamente attendibile. E’ in grado di ascoltare una fonte audio proveniente da qualsiasi dispositivo e riconoscerne l’autore, il brano specifico e il disco nel quale il brano stesso è contenuto in pochi secondi. Letteralmente, per gli appassionati di musica, è un sogno ad occhi aperti.

Shazam Entertainment Ltd., la compagnia che ha dato vita a questa nota app, è stata fondata nell’ormai lontano 1999 da un gruppo di sviluppatori, formato da Chris Barton e Philip Inghelbrecht. In seguito, al team si sono aggiunti anche Avery Wang e Dhiraj Mukheriee. Oggi, dei quattro in azienda è rimasto soltanto Wang, mentre il ruolo di amministratore delegato è stato affidato all’ex dirigente di Yahoo Rick Riley.

Per quali piattaforme è disponibile Shazam?

Il programma è attualmente disponibile per diverse piattaforme. Il primo sistema operativo ad aver adoperato tale app è stato iOS di Apple, seguito da Android, BlackBerry, Simbian, Windows Phone, Windows Mobile e OS X. Il download di Shazam è molto semplice da effettuare, dato che il link alla pagina del software è presente su tutti i vari store dei dispositivi mobili (Google Play, App Store, Windows Store, ecc.).

Per scaricare il programma, i possessori di un dispositivo Android devono entrare in Google Play, cercare l’app, andare sul tasto Installa ed effettuare l’operazione. Identica operazione da eseguire per i possessori di uno smartphone Windows. La procedura è pressoché uguale anche per iOS, anche se in questa circostanza bisogna eseguire tutto dopo essere entrati in iTunes. Shazam può essere scaricato ed installato in tre diverse versioni.

  • Shazam versione gratuita, con inserti pubblicitari e diverse limitazioni non presenti sulle altre versioni.
  • Shazam Encore è a pagamento, tra le funzioni aggiuntive segnaliamo: no pubblicità, condivisione musica sui social network preferiti, consigli musicali, visualizzazione delle classifiche musicali, personalizzare i tag con foto personali, più informazioni sul brano e sull’artista.
  • Shazam RED è identico a Encore, unica differenza è che acquistandolo si devolve una parte del prezzo alla lotta contro l’HIV / AIDS.

Come funziona Shazam?

Ma come funziona Shazam? E come fa a riconoscere tutte le canzoni? Il programma riesce ad analizzare in modo perfetto il suono catturato dall’utente e a scoprire di quale brano si tratta. Tutto ciò è possibile grazie all’utilizzo di un sofisticatissimo algoritmo matematico e ad un database immenso, costituito da oltre 11 milioni di tracce di tutti i generi. Ovviamente, per fare in modo che Shazam riconosca la canzone giusta, bisogna eliminare ogni rumore di sottofondo e consentire all’app di sentire il pezzo con almeno un buon livello sonoro. In pochi secondi, si possono scoprire il titolo della canzone, l’artista che l’ha composta, l’album nel quale è contenuta, un estratto del testo e tanto altro ancora. Tutte le canzoni trovate nel corso della giornata possono essere memorizzate nell’apposita categoria Tag dell’applicazione, in modo da riascoltarle in qualsiasi momento (una vera e propria playlist personalizzata).

Cosa aspetti, ti frulla in testa da tempo….. scopri il titolo di quella canzone!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui